The Rotary Engine 1961

Heritage

Dalla Cosmo alla RX-8.


Un motore davvero rivoluzionario deve funzionare in modo diverso da tutti gli altri. È questa la filosofia a cui si è ispirato Felix Wankel per la progettazione del motore rotativo, nel quale la combustione mette in movimento circolare un rotore anziché spingere su e giù i pistoni.


1962 kam der erste Mazda PKW auf den Markt, der Mazda Carol.

 

Mazda ha acquistato questa tecnologia alla fine degli anni Cinquanta ed è l'unica casa automobilistica a utilizzare questo tipo di motore ancora oggi. Ideale per le auto sportive grazie al regime elevato e alle dimensioni compatte, il motore rotativo è stato montato su molti modelli storici Mazda, dalla straordinaria Cosmo 110S alle leggendarie RX-7 e RX-8.

 

Il motore rotativo è stato montato anche sui prototipi 787, passati alla storia per aver vinto la 24 Ore di Le Mans nel 1991.